Home Dichiarazioni Ufficiali Gennaro Caputano – NH Poker Club – “Tutto runna bene in Campania”

Gennaro Caputano – NH Poker Club – “Tutto runna bene in Campania”

Grazie alla mia decennale passione per il poker e alla mia iniziale professione di croupier – iniziata nel 2005 – mi sono avvicinato al progetto F.I.G.P. rivestendo oggi la carica di Presidente del NH Poker Club di Cava dei Tirreni. Per raggiungere questo traguardo è stata fondamentale la competenza e l’esperienza di Teodoro Attanasio che ci ha educati a far crescere al meglio il progetto perchè … agonismo professionalità e cortesia non mancherenno mai in casa F.I.G.P..

Sul territorio siamo ben accettati, e parlo di esercenti ed amministrazione comunale che non ci voltano le spalle e nemmeno ci “emarginano”. Il che non è poco, anzi … forse è il traguardo più ragguardevole raggiunto sinora, visto che noi siamo mossi dalla passione per il Poker Sportivo come altre ASD sul territorio sono motivate a lavorare per la loro passione per gli altri Sport.
Abbiamo un alto numero di iscritti che sfiora i 200 e naturalmente non siamo immobili, continua la crescita. Le campagne di tesseramento si estendono a macchia d’olio grazie ai nostri iscritti storici che fanno da megafono per il progetto Poker Sportivo 2.0 della Federazione Italiana Gioco Poker. Tutto runna bene in Campania.

Il nostro asso nella manica sono i tanti tornei messi a disposizione degli iscritti che, merito del SYSPOKER, permettono di creare classifiche ad hoc – i famosi Ranking – molto apprezzati da tutti gli appassionano giocatori. Anzi proprio per questo motivo, se non ci avevate ancora pensato, vi invito tutti a fare un salto nella nostra Sala. Sappiamo che sul territorio sono presenti molti Club che offrono garantiti, ma noi garantiamo qualcosa di più: una sala dove ci si può divertire e dove si può emergere senza cadere nella trappola – mito – dei tavoli Cash Game. Crediamo nello Sport Poker e per questo, senza veli ed in piena trasparenza, lo spingiamo con tutte le nostre forze. Siete e sarete i benvenuti!

Autore dell’articolo: Gennaro Caputano